A tempo debito

tempodebitoSegnaliamo un’interessante proiezione per gli amanti della settima arte.
In occasione della 22ma edizione del Festival Visioni Italiane, il prossimo venerdì 26 Febbraio alle 16.30, presso la Cineteca di Bologna potrete vedere “A tempo debito” (Italia/2015) di Christian Cinetto, film che illustra il dietro le quinte di una produzione cinematografica in carcere e l’incontro tra 15 detenuti di 7 nazionalità diverse attraverso lezioni di recitazione e di sceneggiatura.

Si è portati a pensare che i film ambientati in carcere parlino di carcere, di sbarre, di violenza, di soprusi.

Da un documentario ambientato in carcere ci si aspetta di vedere il lato oscuro di un luogo, di sentire parlare i detenuti sulla libertà o sulla presunzione di innocenza.

Tutto ciò è comprensibile, è anche confortevole come esperienza di spettatore allenato.

Eppure “A tempo debito” ha molto poco di tutto ciò.

Chi vorrà vederlo dovrà essere disposto ad uscire dalla sala facendosi delle domande scomode.

Non sul carcere, ma su se stesso.

81 minuti che cambiano la prospettiva.

Buona Visione!

Per favore.. mordimi sul collo!

rassegnavampiri5Salve a voi, oh creature della notte!

E’un grande piacere potervi invitare ad una serata che potrà saziare la vostra sete di sangue fresco: presso il Circolo G. Costa, durante la notte dei mostri e delle streghe, andranno in scena le origini di Nosferatu, attraverso la proiezione della pellicola del 1922 che lo vede protagonista.

La visione sarà accompagnata dalla degustazione di vino, rigorosamente rosso, e di leccornie e prodotti culinari, naturalmente, al sangue!

… e questo è solo l’inizio!

Durante la serata sarà presentata, infatti, la rassegna di 17 film “Mordimi sul collo“: un viaggio attraverso gli omaggi che la cinematografia ha reso alla figura del Vampiro nei decenni.

Affilate i vostri canini, avvolgetevi in un nero mantello, ed unitevi a noi!